Cronologia/Geografica Mappa del SitoHome Page

Titolo Forlimpopoli

 




I beni immobili dell'Abbazia di S. Rufillo nella città di Forlimpopoli agli inizi del Seicento
in "Forlimpopoli. Documenti e Studi", Vol. 10, pp. 115-152

Autore: Vittorio Bassetti

Soggetto/i: Regesti

Cronologia:

Abstract:
Proseguendo l’esame del catasto abbaziale di S. Rufillo del 1611 ci si sofferma sui beni abbaziali sparsi nel contado di Forlimpopoli, che sono suddivisi in 2 gruppi: beni tenuti direttamente dall’abbazia (in quantità relativamente esigua) e beni concessi in enfiteusi (95 partite catastali). Trattandosi quasi esclusivamente di appezzamenti di terra disseminati nel territorio, figurano idronimi e molti toponimi di cui viene fornito in appendice un interessante elenco alfabetico. Da segnalare anche la mappa settecentesca di un fondo.

E' presente l'articolo completo. Clicca sull'icona PDF per scaricarlo.

Torna alla ricerca